Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Alpi di Ötztal: una valle finisce sott'acqua?

Appassionati di kajak nel torrente Venter Ache: i progetti idroelettrici prevedono la derivazione delle acque di questo torrente ecologicamente intatto. © Madeleine Rohrer

I programmi della società idroelettrica Tiroler Wasserkraft AG nella valle del Kauner sono imponenti. Ma sono in palese violazione della normativa in materia di acqua. Le associazioni ambientaliste sono indignate.
Con la costruzione di una diga alta 120 metri, una valle austriaca pressoché intatta, il Platzertal, verrebbe sommersa da 42 miliardi di litri d'acqua. Questo prevedono i piani della società idroelettrica Tiroler Wasserkraft AG (Tiwag). Le acque di quattro torrenti ecologicamente intatti, tra cui la Venter Ache, dovrebbero essere captate e deviate nella valle del Kauner mediante 25 km di tubazioni. Complessivamente sono previsti 70 km di gallerie con il diametro di un tunnel ferroviario. Il sistema di gallerie coinvolgerebbe anche l'area Natura 2000 "Ötztaler Alpen" e alcuni settori del Parco naturale dell'Ötztal.
Le organizzazioni per la protezione della natura, come Global 2000, non si limitano a denunciare le conseguenze ecologiche del progetto, sono letteralmente indignate per il modo di procedere della Tiwag: a dicembre la società aveva già presentato i progetti all'interno di un ampio documento dal titolo "Piano per la protezione delle acque", un piano che in realtà dovrebbe tutelare i corsi d'acqua. Inoltre, un piano di questo tipo può essere promulgato solo dal governatore del Land nell'ambito di un programma regionale di gestione delle risorse idriche. Ora il documento è nelle mani del ministro dell'ambiente Nikolaus Berlakovich. Se lo sottoscriverà, le centrali saranno costruite come obiettivi di pubblico interesse. La centrale idroelettrica del Kaunertal, con la centrale di pompaggio di Kühtai, costituisce il nucleo dei progetti idroelettrici presentati in Tirolo. La produzione elettrica della centrale del Kaunertal dovrebbe essere di circa 620 gigawattora all'anno.
Fonte e ulteriori informazioni:
http://derstandard.at/1332323893853 (de), www.wwf.at/kaunertal-erklaerung (de), www.tiroler-wasserkraft.at/de/hn (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter