Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Via-Alpina: assegnate le borse di viaggio

Via Alpina

I ragazzi che necessitano di un sostegno pedagogico in cammino sulla Via Alpina: un modo per rafforzare lo spirito di gruppo, il senso di responsabilità, la disponibilità verso gli altri e la fiducia in se stessi © Talander Schulgemeinschaft e.V, Wangen

Nel 2011 sono state assegnate per la prima volta le borse di viaggio per progetti sulla Via Alpina. I risultati sono ora illustrati in video realizzati durante le traversate. Intanto sono stati resi noti i vincitori delle borse di viaggio 2012.
Un inventario geofotografico dell'itinerario rosso da Monaco alla Slovenia, la traversata delle Alpi con una staffetta di 20 associazioni aderenti alla FFME (Federazione francese della montagna e dell'arrampicata) e un trekking di tre settimane di 12 bambini della scuola speciale di Talander/D: sono questi i tre progetti che nel 2011 hanno ricevuto per la prima volta le borse di viaggio assegnate dalla Via Alpina. Le traversate sono state documentate con la videocamera. I video mostrano momenti intensi di ciascun progetto. Si vede ad esempio un gruppo di ragazzi di 14 anni, che non hanno avuto un'infanzia felice, raggiungere a piedi Tirano e, al termine del viaggio, mostrarsi felici come non mai.
I progetti premiati nel 2012 riguardano il collegamento di diverse aree protette alpine, la realizzazione di una "OpenStreetMap" sulla Via Alpina e l'escursionismo accompagnati da cani. Anche per il 2013, nell'autunno prossimo, saranno messe in palio tre borse di viaggio di 1.000 euro ciascuna. I premi sono assegnati dalla Via Alpina, dal Principato di Monaco e dal Segretariato permanente della Convenzione delle Alpi.
Fonte e ulteriori informazioni: www.via-alpina.org/fellowships, www.youtube.com/user/ViaAlpina2002, www.via-alpina.org/it/page/785
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter