Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

La CIPRA Internazionale cerca un direttore o una direttrice

Andreas Götz

Andreas Götz: profondo conoscitore e creatore di reti nello spazio alpino © Darko Todorovic

Andreas Götz, dal 1996 direttore della CIPRA Internazionale, lascerà l'organizzazione. "Il mandato di un direttore ha una scadenza; dopo 15 anni è giunto il tempo di andare", afferma Götz.
Sottolinea che non sono state l'insoddisfazione, o addirittura la frustrazione, a spingerlo a questo passo, quanto piuttosto la constatazione che a 52 anni vorrebbe affrontare una nuova sfida. Il Consiglio direttivo della CIPRA è dispiaciuto del suo allontanamento, anche se comprende la scelta. Il presidente della CIPRA Internazionale Dominik Siegrist elogia il lavoro svolto da Götz mettendo i risalto le sue grandi qualità: "Durante la sua attività di direttore della CIPRA, Andreas Götz è diventato il più profondo conoscitore e il miglior creatore di reti della scena alpina da Lubiana a Genova. Con sbalorditiva naturalezza ha saputo mettere insieme partner dalle regioni e dalle lingue più diverse, per poi coinvolgerli in progetti di alto profilo professionale e guadagnarli alla causa di una politica alpina sostenibile".
Claire Simon ha deciso di proseguire a svolgere la funzione di vicedirettrice. La CIPRA Internazionale cerca pertanto un nuovo direttore o una nuova direttrice. L'annuncio è pubblicato nel sito della CIPRA: www.cipra.org/it/posti-vacanti/posti-vacante
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter