Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Premiata la messa in rete degli habitat

L'area tedesca-austriaca di Berchtesgaden-Salisburgo è stata premiata nell'ambito dell'11ª Conferenza delle Alpi

L'area tedesca-austriaca di Berchtesgaden-Salisburgo è stata premiata nell'ambito dell'11ª Conferenza delle Alpi © Parco nazionale di Berchtesgaden National Park

Otto regioni alpine si impegnano con particolare efficacia per garantire collegamenti ecologici tra gli habitat di piante e animali anche al di fuori delle aree protette.
In particolare, fanno parte di esse le aree attorno al Parco nazionale del Mercantour/F e al Parco regionale delle Alpi Marittime/I nelle Alpi occidentali e il "Triangolo retico", la regione compresa tra Italia, Svizzera e Austria. Tali regioni si impegnano, perlopiù a livello transfrontaliero, per attuare le raccomandazioni del protocollo "Protezione della natura" della Convenzione delle Alpi. Quest'anno, i Ministri dell'ambiente degli Stati alpini hanno perciò premiato le otto regioni pilota per l'impegno profuso. Cinque di queste aree collaborano inoltre con il progetto comune europeo Econnect.
In particolare, le otto regioni sono state premiate poiché le singole misure messe in atto per connettere gli habitat si inseriscono in un più ampio programma per la messa in rete ecologica. Il risultato di tale impegno può essere visionato nel sito di Econnect: per ciascuna regione si può verificare in quali aree le singole specie possono spostarsi liberamente e in quali i loro percorsi sono interrotti da barriere.
Fonte e ulteriori informazioni: www.alpine-ecological-network.org/news/4375 (en), www.econnectproject.eu (de/en/it/sl/fr)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter