Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Alleanza centro asiatica dei villaggi di montagna: Ponti oltre le montagne

Antonio Zambon (secondo da sinistra) con i colleghi dell’Alleanza centro asiatica dei villaggi di montagna.

Antonio Zambon (secondo da sinistra) con i colleghi dell’Alleanza centro asiatica dei villaggi di montagna. © CIPRA International / Andreas Götz

A volte anche le sfide più dure si rivelano facili. Nel piatto di Antonio Zambon giace una testa di pecora. Cotta per ore affinché la carne sia bella tenera, inclusi gli occhi. Gli ospiti kirghizi osservano pieni di speranza il visitatore proveniente dalla lontana Italia. Un bel pasticcio. La rustica prelibatezza non è esattamente di suo gusto; d’altra parte è un gesto in suo onore, il più anziano della delegazione, «Il rispetto per l’età e la coesione sociale sono rimasti intatti in Asia centrale», dice Zambon, 59 anni, in passato sindaco di Budoia e vicepresidente della rete di comuni «Alleanza nelle Alpi».
Al contrario, dopo il crollo del socialismo, strade, scuole, edifici pubblici e privati si trovano in condizioni pietose. Con conseguenze negative anche per l’ambiente. Dato che le case sono male isolate e le stufe sono vecchie, durante i rigidi inverni gran parte dell’energia per il riscaldamento viene sprecata. Mediamente metà del bilancio familiare se ne va in combustibili.
Una cooperazione internazionale vuole porvi rimedio. Grazie a contatti personali, dal 2002 il direttore della CIPRA Andreas Götz e la rete di comuni delle Alpi si recano in visita in Kirghizistan. Sindaci italiani e austriaci, durante una riunione svoltasi nel paese asiatico, hanno sottolineato l’importanza e il buon funzionamento dello scambio tra i comuni nelle Alpi. Antonio Zambon ha raccontato ai kirghizi, tagiki e kazaki presenti come il suo paese d’origine abbia imparato dai progetti di altri comuni: «Per loro era una cosa nuova. Il nostro impianto a biomassa ad esempio è ispirato a un modello del Vorarlberg e anche la mensa scolastica biologica». L’idea di base della CIPRA di mettere in rete comuni con problematiche simili al fine di poter trarre profitto gli uni dalle soluzioni degli altri, alla fine ha convinto. All’unanimità è stata fondata l’«Alleanza centro asiatica dei villaggi di montagna» (AGOCA) e da allora le due reti di comuni collaborano. Il loro argomento centrale è: come si fa a utilizzare l’energia nel modo più efficiente possibile? «Qui noi possiamo aiutare soprattutto con le nostre conoscenze tecniche», dice Zambon, ma anche con il sostegno finanziario. Con circa 650 euro in Kirghizistan si può isolare una casa.
Dopo l’aiuto dato al momento della creazione dal direttore Götz sette anni fa, la CIPRA continua a sostenere il suo partner centro asiatico e anche «Alleanza nelle Alpi», presta assistenza con le parole (su stufe efficienti ed energie alternative) e i fatti (nel contatto con i promotori). L’AGOCA ha imparato molto dai suoi partner europei. Così per entrambe le parti i sopralluoghi nei comuni sono un mezzo importante per trasmettere metodi efficaci per il miglioramento dell’efficienza energetica.
Inizialmente vi sono stati anche fraintendimenti. «In Asia centrale le persone vedono il futuro nella costruzione di più strade, dighe e case possibili. Scuotevano la testa quando gli facevamo notare che un eccesso di infrastrutture rovina il paesaggio», dice Zambon. C’è voluto del tempo perché i suoi interlocutori capissero che una cementificazione simile a quella delle Alpi un domani potrebbe rappresentare anche per loro un problema. Insomma, i partner europei prestano assistenza, mantenendo un difficile equilibrio tra mantenimento e sviluppo, tra antiche tradizioni e modernità.
Zambon comunque ce l’ha fatta. Per la testa di pecora nel suo piatto si è trovata una soluzione diplomatica durante il banchetto in Kirghizistan: ne ha assaggiata un po’ – e l’ha passata poi al più anziano della famiglia ospitante, senza così offendere nessuno.

Fonte: Relazione annuale 2010 CIPRA Internazionale
www.cipra.org/it/CIPRA/cipra-internazionale
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter