Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Svizzera: il lupo e la Convenzione di Berna sotto tiro

Finora in Svizzera il lupo è una specie assolutamente protetta. Fino a quando?

Finora in Svizzera il lupo è una specie assolutamente protetta. Fino a quando? © digitalART2 / www.flickr.com

In Svizzera, alla fine di settembre, il Consiglio nazionale ha deciso di allentare la protezione del lupo. Tuttavia il lupo è una specie assolutamente protetta a livello internazionale ai sensi della Convenzione di Berna. Secondo il parere del Consiglio nazionale, la Svizzera dovrebbe ritirarsi da questo trattato internazionale.
Inoltre, è stata chiesta la revisione dell'Ordinanza sulla caccia al fine di consentire l'abbattimento di lupi e linci, nel caso in cui tali predatori compromettano le popolazioni di selvatici a disposizione dei cacciatori. Il Consiglio nazionale non ha invece preso in considerazione una mozione parlamentare presentata affinché in futuro possano ricevere sovvenzioni solo i detentori di greggi sorvegliate e/o tenute in recinti.
Tali provvedimenti mettono in pericolo non solo il lupo e la lince, ma la conservazione della biodiversità nel suo complesso in Svizzera, sostiene Mirjam Ballmer, responsabile della politica di protezione della natura di Pro Natura Svizzera. L'esperto del WWF Kurt Eichenberger ritiene che la Svizzera abbia perso l'occasione di approfittare delle valide esperienze portate avanti nei Paesi confinanti.
Le associazioni ambientaliste svizzere ripongono le loro speranze sul Consiglio degli stati, il quale potrebbe annullare la decisione del Consiglio nazionale.
Fonti: http://naturschutz.ch/featured (de), www.wwf.ch/fr/actualites/medias/ (de/fr)
archiviato sotto: ,
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter