Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Una seconda opportunità per diventare regioni-modello "Clima ed energia"

Già nella prima fase del programma di sovvenzioni per le regioni-modello "Clima ed energia", nel 2009, in tutta l'Austria sono stati selezionati 37 territori.

Già nella prima fase del programma di sovvenzioni per le regioni-modello "Clima ed energia", nel 2009, in tutta l'Austria sono stati selezionati 37 territori. © Heinz Heiss / Zeitenspiegel

Il Fondo austriaco per il clima e l'energia stanzia 4 milioni di Euro a sostegno della seconda gara per l'attribuzione di finanziamenti per regioni-modello "Clima ed energia". Le regioni rurali, compresi i piccoli agglomerati locali, potranno far pervenire le proprie candidature entro il 27 ottobre 2010. Una regione può essere composta da uno o più Comuni e non deve superare i 60.000 abitanti
Lo scopo del programma è quello di sovvenzionare le regioni-modello "Clima ed energia" nelle fasi di fondazione ed edificazione. Ci si rivolge principalmente a quei territori che si trovano ancora agli inizi del loro sviluppo, ma anche a quelli che possono dimostrare di avere già intrapreso i primi passi nel cammino che li porterà a diventare regioni-modello. A ciascuna regione potrà essere riconosciuto un finanziamento massimo di 100.000 Euro, mentre il 40% del totale dei costi del progetto sarà a carico della regione stessa. Le organizzazioni titolari dei progetti delle aspiranti regioni-modello possono essere persone giuridiche come per esempio associazioni, unioni comunali e imprese.
Ulteriori informazioni sulla gara si trovano al seguente link: www.klimafonds.gv.at/home/foerderungen (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter