Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

60.000 metri di dislivello per proteggere le Alpi

Scalata per proteggere le Alpi e per richiamare l'attenzione su emigrazione, perdita della cultura alpina tradizionale e delle vie di collegamento

Scalata per proteggere le Alpi e per richiamare l'attenzione su emigrazione, perdita della cultura alpina tradizionale e delle vie di collegamento © Iris Kürschner / powerpress.ch

60.000 metri di dislivello in 60 giorni, un diario di viaggio nel sito del DAV (Club alpino tedesco) e il progetto di un libro sulla GTA (Grande Traversata delle Alpi).
Gli alpinisti e giornalisti Iris Kürscher e Dieter Haas vogliono così richiamare l'attenzione sulla tutela delle Alpi: "non abbiamo intenzione di presentare la descrizione di itinerari lungo la GTA", spiegano, "ma di mettere in evidenza i progetti sostenibili interessanti che si incontrano sul percorso e le problematiche che riguardano tutto l'arco alpino". La GTA è un itinerario escursionistico di lunga percorrenza attraverso il versante piemontese delle Alpi occidentali. Il progetto venne avviato negli anni Settanta per promuovere un turismo alpino sostenibile e mantenere le strutture presenti nelle valli, molte delle quali sono caratterizzate da una forte emigrazione.
Fonte: www.powerpress.ch/ (de); www.facebook.com/gta.trek (de)
archiviato sotto: ,
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter