Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Uomini e lupi- il primo centro faunistico delle Alpi italiane dedicato al lupo

Parco delle Alpi Marittime: Uomini e lupi possono convivere?

Parco delle Alpi Marittime: Uomini e lupi possono convivere? © *Michelle*(xena2542) / www.flickr.com

Il 14 giugno scorso è stato aperto al pubblico il primo centro faunistico delle Alpi interamente dedicato al lupo. Si tratta del centro realizzato dal Parco delle Alpi Marittime nei pressi di Entracque, in Valle Gesso. Il centro ha lo scopo di approfondire la conoscenza sul lupo e sul suo comportamento, anche per prevenire la predazione sugli animali domestici e fare in modo che la convivenza con l'uomo sia possibile.
Il centro comprende un recinto di circa otto ettari al cui interno sono ospitati alcuni esemplari del lupo italiano. Si tratta di animali che non potrebbero vivere in libertà perché vittime di incidenti o nati in cattività. Al centro dell'area una torretta dalla quale si può osservare un'ampia porzione dello spazio recintato. Per accedere alla torretta, si transita attraverso un tunnel nel quale si snoda un percorso di visita che presenta gli aspetti naturalistici del lupo. Un secondo spazio espositivo dedicato al controverso rapporto uomo-lupo è stato allestito nel paese di Entracque.
Il lupo è tornato a vivere stabilmente nelle Alpi italiane agli inizi degli anni '90 del secolo scorso dopo aver risalito l'Appennino. Attualmente nelle valli piemontesi si ha una presenza di 50-60 esemplari suddivisi in 13-14 branchi.
Fonte e info: www.parks.it/parco.alpi.marittime/cen
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter