Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Vaccinazione volontaria contro la lingua blu

Il quadro giuridico della vaccinazione volontaria contro la lingua blu in Svizzera è uno dei temi al centro del convegno.

Il quadro giuridico della vaccinazione volontaria contro la lingua blu in Svizzera è uno dei temi al centro del convegno.

Il convegno "Lingua blu: la vaccinazione volontaria è la soluzione migliore", che si terrà il 5 settembre 2009 a Olten/CH (in francese e tedesco), si prefigge di informare gli agricoltori sui vantaggi di una vaccinazione contro la lingua blu (febbre catarrale ovina).
Il presupposto del convegno è l'imminente decisione sulla vaccinazione contro questa malattia, che deve essere presa entro il 2010. Gli organizzatori del convegno - Bio Suisse, Bauernverstand, Bergheimat, Demeter, Uniterre e l'associazione dei piccoli contadini - si esprimono a favore di una vaccinazione volontaria contro la lingua blu a partire dal 2010. Per il 2008 e il 2009 l'Ufficio federale di veterinaria (UFV) aveva disposto la vaccinazione obbligatoria per i bovini, gli ovini e altri animali.
La lingua blu è un'infezione virale che colpisce i ruminanti. Il nome deriva dalla cianosi della mucosa linguale osservata negli animali colpiti in modo più grave.
Fonte: www.bio-suisse.ch/media/de/pdf2009/Medien/ (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter