Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

"Alleanza nelle Alpi", protagonista nell'attuazione della Convenzione delle Alpi

Gli animatori della rete insieme ai rappresentanti del Segretariato permanente della COnvenzione delle Alpi (Marco Onida, Segretario generale, Regula Imhof, Vicesegretaria generale e Igor Roblek). Peter Niederer

La Convenzione delle Alpi fa appello al ruolo, ai doveri e al potenziale dei comuni per l'attuazione della Convenzione. Sia a livello politico che operativo, "Alleanza nelle Alpi" cerca di dare il proprio contributo a tale attuazione sul campo.
Alla X Conferenza delle Alpi del marzo 2009 a Evian/F, la Rete di comuni era rappresentata dal suo Presidente, Rainer Siegele. Prima della Conferenza, "Alleanza nelle Alpi" aveva preso posizione su uno dei temi centrali della Conferenza: il piano d'azione per il clima. La Rete di comuni aveva espresso le proprie aspettative nei confronti degli Stati firmatari della Convenzione, firmando il Patto sul clima promosso dalla CIPRA nel giugno 2008. Purtroppo, nonostante il sostegno di numerose altre organizzazioni alpine, le decisioni adottate dai ministri sono state poco coraggiose. Il piano d'azione clima approvato non è all'altezza delle sfide che si presentano alle Alpi in materia climatica.
A livello operativo, alla fine del 2008 si è tenuta una riunione degli animatori della rete a Innsbruck/A, presso la sede del Segretariato permanente della Convenzione delle Alpi. La riunione ha consentito un dibattito tra gli animatori e lo staff del Segretariato permanente. Una delle discussioni principali riguardava il modo più idoneo per gli animatori di lavorare con la Convenzione delle Alpi nell'accompagnamento dei comuni nelle loro strategie e progetti. Quali temi? Quali strumenti di lavoro? Queste e altre questioni saranno al centro dell'attenzione degli animatori anche negli anni futuri.
Il 16 e 17 ottobre 2009, la cooperazione con la Convenzione delle Alpi si manifesterà sotto un'altra forma, con l'organizzazione congiunta della conferenza di Bad Reichenhall/D, sul tema dello "Sviluppo equilibrato delle regioni urbane e rurali delle Alpi". L'associazione "Città alpina dell'Anno" è altresì coinvolta nell'organizzazione di questa conferenza. Ulteriori informazioni su www.alpenallianz.org/it/attualita
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter