Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Dal foraggiamento invernale al foraggiamento d'emergenza per i cervi del Liechtenstein

Rothirsch

Cervo europeo (Cervus elaphus) © flickr / Ulli J.

L'Ufficio per il bosco, la natura e il paesaggio del Liechtenstein presenta un piano per il foraggiamento di emergenza, comprendente un'analisi degli svantaggi del foraggiamento invernale del cervo.
L'attuale inverno è particolarmente duro nelle Alpi. Da più parti si sono levate voci per richiedere interventi di foraggiamento artificiale della fauna selvatica, per consentire agli ungulati di superare indenni questo periodo di privazioni senza arrecare eccessivi danni alla rinnovazione forestale.
Basandosi sulla biologia del cervo e su approfonditi dati sulla popolazione di cervi presente in Liechtenstein, la pubblicazione documenta esemplarmente le conseguenze negative prodotte dal foraggiamento invernale, praticato fino ad alcuni anni or sono. Emerge chiaramente che il foraggiamento invernale contrasta con gli obiettivi di una gestione sostenibile dei boschi e della fauna selvatica. Il piano conferma il no al foraggiamento invernale, in casi eccezionali considera tuttavia positivamente limitati interventi di foraggiamento d'emergenza, chiaramente definiti nei tempi e nelle modalità.
Il Piano per il foraggiamento d'emergenza del cervo in Liechtenstein è disponibile su www.llv.li/pdf-llv-rothirsch_winter-4.pdf (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter