Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Piccoli passi verso un piano d'azione per il clima della Convenzione delle Alpi

Fluss

Per le loro caratteristiche ambientali, le Alpi sono particolarmente colpite dalle conseguenze del cambiamento climatico. Sono pertanto necessari provvedimenti concreti. © CIPRA International

Nel prossimo mese di marzo i ministri dell'ambiente degli Stati alpini e dell'UE dovrebbero approvare un incisivo piano d'azione per il clima. Il Comitato permanente della Conferenza delle Alpi non è ancora soddisfatto delle bozze attuali.
Dal 19 al 21 novembre si è svolta a Innsbruck la 38ª riunione del Comitato permanente della Conferenza delle Alpi. Un importante argomento è stata la 2° Relazione sullo stato delle Alpi della Convenzione delle Alpi sul tema dell'acqua. La Convenzione delle Alpi istituirà ora una piattaforma Acqua per approfondire il tema.
Un punto centrale all'ordine del giorno è stata la proposta della Presidenza francese della Convenzione delle Alpi per un piano d'azione per il clima per le Alpi. Molti Stati e osservatori lo considerano ancora troppo poco concreto. L'iniziativa per questo piano d'azione è stata promossa dalla CIPRA ed è stata approvata dai ministri nel novembre 2006. Già nella primavera 2008 la CIPRA ha elaborato una propria proposta molto concreta per un piano d'azione sull'argomento (www.cipra.org/it/patto-per-il-clima-alpi). Essa si impegna ora affinché nella Conferenza dei ministri del 2009 vengano effettivamente approvate azioni concrete.
Hanno suscitato vivaci reazioni le proposte relative a un regolamento del personale e a un ordinamento finanziario per la "Task Force aree protette" (Rete delle aree protette alpine), che secondo la CIPRA andavano in una direzione sostanzialmente sbagliata e si contrapponevano nettamente alle finalità di un'ampia autonomia della Rete. Il Comitato permanente non ha approvato questi regolamenti e le Parti contraenti e gli osservatori devono ora far pervenire proposte per definire la situazione della Rete.
Come manifestazione di contorno la Presidenza francese della Convenzione delle Alpi ha organizzato un'iniziativa informativa sulle buone pratiche nel settore del turismo sostenibile.
Fonte: CIPRA International
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter