Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Francia: energie rinnovabili, ma non a qualunque costo

Con una sentenza che apre nuovi scenari, il Tribunale amministrativo di Lione ha annullato l'autorizzazione per la costruzione di un parco eolico. Il motivo della decisione è l'impatto negativo sul paesaggio.
Anche se l'ubicazione dell'impianto non rientra tra le aree protette, come ad esempio Natura 2000, il tribunale ha riconosciuto che si tratta tuttavia di un luogo di straordinaria bellezza. Le 8 pale eoliche alte 126 metri previste dal progetto avrebbero dovuto essere installate sulla sommità di una collina, in posizione particolarmente aperta, nei pressi dei comuni di Prémillieu, Vireu-le-Grand, Armix e Thezillieu.
Verso metà novembre il ministro dell'ambiente francese Jean-Louis Borloo ha presentato un Piano nazionale delle energie rinnovabili, in base al quale entro il 2020 la produzione di energia solare dovrebbe aumentare di 400 volte, mentre nello stesso periodo la produzione eolica aumenterebbe di dieci volte.
Fonti: www.developpement-durable.gouv.fr/IMG/pdf (fr), www.journaldelenvironnement.net/fr/document (fr)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter