Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

L'aquila imperiale e l'ibis eremita tornano nelle Alpi

L'aquila imperiale, minacciata in tutto il pianeta, per quasi duecento anni è stata considerata estinta in Austria. I tentativi di reintroduzione condotti in Bassa Austria hanno dato i primi segnali positivi: per la prima volta una coppia è riuscita ad allevare due giovani aquile imperiali.
L'ibis eremita è stato sterminato dalle Alpi addirittura da più di quattro secoli. Da alcuni anni, nella regione di confine tra l'Austria e la Germania, un gruppo internazionale di biologi sta cercando di restituire alla vita selvatica un gruppo di ibis nati in cattività. Gli ibis eremita sono tuttavia uccelli migratori, per cui devono apprendere dai genitori adottivi la rotta migratoria per le aree di svernamento attraverso le Alpi. Anche quest'anno le ricercatrici e i ricercatori sono riusciti a condurre a destinazione il singolare stormo guidandolo con un ultraleggero fino alla laguna di Orbetello/I.
Fonte: http://derstandard.at/Text/?id=1220460288063 (de), www.taz.de/1/zukunft/umwelt/artikel/1 (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter