Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

L'UE approva aiuti retroattivi nel settore forestale del Sudtirolo

Dopo lunghe trattative a Bruxelles, la Commissione UE ha espresso parere favorevole per i contributi all'uso forestale erogati dalla Provincia autonoma di Bolzano/I.
Il presidente Luis Durnwalder ha sottolineato che i contributi sono necessari per garantire la gestione del bosco di montagna in aree difficilmente accessibili, a copertura delle maggiori spese per i lavori di abbattimento e di esbosco rispetto ai boschi situati in posizioni più favorevoli. A causa dei costi elevati, per molti proprietari non è più conveniente gestire le proprie superfici boschive, cosa che si ripercuote negativamente sulla condizione delle foreste. Poiché tuttavia il bosco svolge molteplici funzioni - spazio ricreativo, polmone verde, difesa naturale dalle valanghe e dalle frane, protezione dall'erosione - la presenza di un bosco sano è indispensabile per le aree montane.
Dopo aver ricevuto la comunicazione ufficiale del nulla osta europeo, Durnwalder ha comunicato che la Provincia provvederà non solo a pagare gli interventi futuri, ma anche con effetto retroattivo gli interventi effettuati a partire dal 2006.
Fonte: www.provinz.bz.it/lpa/285 (de/it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter