Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Gasdotto dei Monti Tauri - ricerca di una soluzione per un progetto contestato

TGL

Il gasdotto dei Monti Tauri si estende dalla zona dell'Inn, passa per Salisburgo e la Carinzia, sino a raggiungere il confine italo-austriaco. © TGL

Il gasdotto dei Monti Tauri (TGL), dal costo di oltre 600 milioni di euro e lungo 260 km, in costruzione in Austria, che dovrebbe entrare in servizio nel 2015, è ancora motivo di accesi dibattiti.
Nel Land di Salisburgo, soprattutto a Tennengau e Pongau, si è formata un'accanita resistenza e una petizione dei cittadini contro il
gasdotto ha ottenuto il sostegno anche dei deputati di tutti i partiti.
Per quanto riguarda il discusso tracciato del gasdotto si cerca ora una soluzione accettabile per tutti i soggetti coin-volti. Da un dibattito tenutosi la scorsa settimana alla ricerca di alternative, sono emerse tre possibilità che consentirebbero di risparmiare le aree particolarmente sensibili e grazie alle quali i responsabili sperano di incontrare meno resistenza: spostare il gasdotto nella corsia centrale dell'autostrada dei Monti Tauri, evitare la Lammertal e attraversare direttamente il Tennengebirge con una galleria nei pressi di Golling oppure accoppiare il gasdotto con la prevista linea a 380 kV.
Fonti e info: www.salzburg.at/themen/leben (de),
http://salzburg.orf.at/stories/295357/ (de), www.tauerngasleitung.at/ (de)
archiviato sotto: ,
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter