Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Austria: piano d'azione contro l'inquinamento organico

Alla fine di aprile, il Parlamento austriaco ha approvato il Piano esecutivo nazionale comprendente il Piano d'azione nazionale sugli inquinanti organici persistenti (POPs - Persistent Organic Pollutants).
Si potrà così adempiere alla Convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti e soddisfare i requisiti del relativo regolamento europeo, che prevede una riduzione delle emissioni di questi inquinanti. Nel Piano d'azione nazionale rientra anche la prosecuzione del progetto interregionale MONARPOP, che si è concluso alla fine del 2007 e che si prefiggeva di rilevare l'inquinamento da inquinanti organici persistenti nello spazio alpino. Da questo progetto è emerso che le Alpi agiscono come barriera e trappola a freddo contro di questi.
Con la denominazione di "inquinanti organici persistenti" si intendono in particolare le sostanze chimiche persistenti che si accumulano all'interno di esseri umani, piante e animali; tali sostanze possono essere trasportate per lunghe distanze e costituiscono quindi un pericolo per la salute umana e per l'ambiente.
Fonte: http://presse.lebensministerium.at/article (de); www.umweltbundesamt.at/presse/lastnews (de); www.monarpop.at (en); www.umweltbundesamt.de/chemikalien/pops.htm (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter