Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Sonthofen si impegna contro l'ingegneria genetica

Il 26 febbraio il Consiglio comunale di Sonthofen si è espresso all'unanimità contro l'impiego dell'ingegneria genetica nell'agricoltura. Verrà perciò sostenuto l'impegno delle istituzioni agricole (associazione dei contadini, associazioni di prodotti biologici) per ottenere un approvvigionamento capillare di mangimi OGM-free.
Il Consiglio comunale si è anche pronunciato a favore dell'agricoltura tradizionale composta da piccole aziende contadine che non fanno ricorso a tecnologie genetiche. Inoltre la città intende ricorrere a tutti i mezzi a propria disposizione per impedire la coltivazione di organismi geneticamente manipolati, anche per motivi di ricerca, in pieno campo. Nelle proprie istituzioni (mense e cucine in particolare) eviterà di utilizzare OGM e rivolge un appello alle imprese della trasformazione agroalimentare, affinché producano prodotti senza ricorrere a organismi geneticamente manipolati.
Sonthofen si collega così all'iniziativa della circoscrizione rurale "Algovia, regione agricola libera da OGM". La consapevole rinuncia all'utilizzo di tecnologie genetiche nell'agricoltura in un'intera regione offre l'opportunità di impiegare il marchio di qualità "libero da OGM" quale ulteriore argomento promozionale a favore degli alimenti regionali. Con ciò si rafforza dunque l'agricoltura locale e l'intera catena di creazione del valore del settore agroalimentare.
Fonte: Comunicato stampa di Sonthofen del 13.3.08
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter