Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

La sfida: diffondere il sapere

Preisverleihung

Alla premiazione sono stati assegnati complessivamente 150.000 Euro. © CIPRA International

Raccogliere le conoscenze è stato un passo importante. Ha creato le basi per la trasmissione del sapere, fase centrale di "Futuro nelle Alpi". Sono state lanciate decine di iniziative, affinché questi saperi raggiungesse il maggior numero di attrici e attori in tutto lo spazio alpino.
Workshop Slovenien

Tutti i seminari prevedevano escursioni a progetti di successo © CIPRA Slovenja

Tagung BH

Il convegno sul cambiamento climatico a Bad Hindelang, settembre 2006. © CIPRA International

Ausbildung Tutzing

Il gruppo del trasferimento globale del sapere, composto da persone provenienti dalle regioni di montagna dell'Asia. © CIPRA International

Il concorso
570 tra progetti, attività e iniziative hanno partecipato al concorso "Futuro nelle Alpi", con l'obiettivo di vincere uno dei premi che mettevano in palio 25.000 Euro. 8 progetti sono stati premiati, aggiudicandosi complessivamente 150.000 Euro. Questa grande partecipazione ha messo in evidenza che le buone idee per uno sviluppo sostenibile nelle Alpi non sono un'eccezione, ma una tendenza che merita di essere sostenuta e promossa.

La serie di seminari internazionali
Dall'ottobre del 2006 all'aprile del 2008 è stata organizzata una serie di seminari internazionali. In ciascun paese alpino si sono svolti da 1 a 3 seminari, in almeno due lingue e con traduzioni simultanee, durante i quali in tutto circa 800 persone hanno potuto acquisire nuove conoscenze, trasmettere le proprie e allacciare nuovi contatti.
La documentazione di tutti i seminari è ora disponibile on line nelle rispettive lingue dei seminari al sito www.cipra.org/it/futuro-nelle-alpi/scarica !

"Noi Alpi! Uomini e donne costruiscono il futuro"
Il 3° Rapporto sullo stato delle Alpi della CIPRA è la principale pubblicazione realizzata nell'ambito del progetto. Gli esempi di buone pratiche, i rapporti conclusivi sulle sei tematiche e i dati relativi all'intero arco alpino sono stati la base per 15 reportage, 7 relazioni di approfondimento e la raccolta di dati che completa il volume. Il libro racconta di donne e di uomini che si impegnano nella ricerca di soluzioni. In modo creativo, innovativo e di successo. "È un libro positivo sui nuovi eroi della montagna…", così scrive la "Süddeutsche Zeitung". Per quanto riguarda i testi, le foto e il progetto grafico, la CIPRA si è avvalsa delle/dei professionisti dell'agenzia tedesca Zeitenspiegel.

"ALPS KNOW HOW" - il CD
Con i contenuti di "Futuro nelle Alpi" è stato prodotto anche un CD, che presenta un'ampia scelta di materiali didattici. Una serie di tutorial in inglese sui temi principali del progetto sono stati completati da ulteriori tematiche specifiche raccolte dalle esperte e dagli esperti internazionali. Una grande quantità di materiale di approfondimento è a disposizione in formato pdf in diverse lingue. Il CD, strutturato didatticamente, offre un'ampia visione d'insieme sui principali temi relativi alle Alpi. È disponibile fin da ora per ricercatori, studenti e in generale per corsi universitari; esso costituisce dunque un valido supporto per corsi di perfezionamento sullo sviluppo sostenibile nelle Alpi.

Comunicare con il pubblico
Durante il progetto si è investito molto nella comunicazione e nelle relazioni con il pubblico, in modo da raggiungere il maggior numero di persone nelle Alpi. La CIPRA ha pubblicato diversi materiali di stampa, come il 3º Rapporto sullo stato delle Alpi, l'edizione speciale del CIPRA Info n. 82, oppure gli atti dei due convegni internazionali della CIPRA "Città Alpina - Territorio Alpino" e "Clima e Alpi in mutamento". Sei libri esterni, oltre agli atti di diversi convegni, hanno pubblicato capitoli dedicati al progetto e ai suoi risultati. Numerosi articoli sono stati pubblicati su riviste specialistiche e siti web di tutto l'arco alpino. "Futuro nelle Alpi" è stato costantemente presente nelle principali manifestazioni esterne. Rappresentanti del team del progetto e gruppi di esperte/i hanno tenuto conferenze e distribuito materiale informativo sul progetto nell'ambito di circa 40 importanti manifestazioni. Una quarantina di siti web rilevanti per le Alpi e lo sviluppo sostenibile hanno inserito un link di collegamento al sito del nostro progetto. La CIPRA ha fatto conoscere le tappe principali del progetto attraverso comunicati stampa tradotti in cinque lingue.

Il trasferimento globale del sapere
"Futuro nelle Alpi", in collaborazione con l'organizzazione per lo sviluppo Inwent, ha realizzato un programma di formazione e aggiornamento. 25 persone provenienti dalle regioni di montagna dell'Asia hanno potuto apprendere le conoscenze e le esperienze maturate nello spazio alpino e, al termine di un soggiorno di un anno, potranno trasferirle e metterle in pratica nei rispettivi paesi.
Al trasferimento globale dei saperi hanno contribuito anche due seminari, organizzati a Budapest e in Ucraina, all'interno dei quali i contenuti di "Futuro nelle Alpi" hanno rappresentato un tema centrale.
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter