Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Colloquio: la Convenzione delle Alpi come strumento giuridico in Francia

Il 6 e 7 maggio a Chambéry/F si svolgerà un colloquio che affronterà il tema della Convenzione delle Alpi nel contesto sia francese che internazionale. L'iniziativa intende mostrare i punti di forza della Convenzione delle Alpi come strumento giuridico per uno sviluppo sostenibile nelle regioni di montagna e dissipare i pregiudizi.
Il primo giorno è dedicato alla Convenzione delle Alpi come trattato internazionale: i temi trattati saranno la struttura, i punti deboli e di forza della Convenzione, esempi concreti di attuazione da tutto il territorio alpino e i suoi rapporti con il diritto pubblico internazionale e il diritto UE. Il secondo giorno l'attenzione si concentrerà in particolare sulla Francia e le relatrici e i relatori di diverse Università cercheranno di indicare le sfide e le opportunità aperte dalla Convenzione delle Alpi nei settori della pianificazione territoriale, della gestione dei pericoli naturali, dei trasporti e del turismo.
La manifestazione è organizzata dalla CIPRA Francia e dal Centre de droit de la montagne. La lingua del convegno è il francese, l'iscrizione è gratuita ma obbligatoria. Iscrizione e info: www.cipra.org/fr/CIPRA/cipra-france (fr)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter