Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Slovenia: sei morti per le alluvioni

Gli intensi temporali, che hanno colpito la maggior parte della Slovenia, hanno devastato in particolare le vallate alpine e la regione pedemontana. Nella località di Železniki sono caduti da 250 a 300 litri di pioggia per metro quadro, corrispondenti a più del doppio del totale delle precipitazioni medie dell'intero mese di settembre in Slovenia.
Tanta pioggia non si era mai vista negli ultimi 250 anni, e le conseguenze sono state inondazioni catastrofiche.
Sei persone hanno perso la vita e molte regioni sono rimaste isolate, come l'area di Bohinj nel Parco nazionale del Triglav. Nonostante il temporale nella località di Cerkno sia durato solo 15 minuti, le portate dei torrrenti sono aumentate di parecchi metri, distruggendo, tra l'altro, un ospedale risalente alla Seconda guerra mondiale, che proprio quest'anno era stato riconosciuto quale patrimonio culturale europeo. I danni provocati dal maltempo non hanno ancora potuto essere quantificati.
Fonte: http://24ur.com/bin/article.php?article_id=3105845 (sl)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter