Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Rinaturalizzazione della Salzach

Nei prossimi decenni il fiume Salzach tra Freilassing/D e Burghausen/D verrà rinaturalizzato per un tratto di 60 km. Poco prima di Natale si è conclusa la prima fase di lavori del progetto di rinaturalizzazione con un importo complessivo di circa 200 milioni di Euro.
Questo rappresenta un primo importante passo nel principale intervento di rinaturalizzazione della Baviera, finanziato dai Länder Baviera/D, Salisburgo/A e Alta Austria/A.
La Salzach nasce dalle Alpi di Kitzbühel e da Salisburgo scorre lungo la frontiera tra Austria e Germania per poi confluire nell'Inn poco prima di Brunau.
La sua forza erosiva ha scavato il letto artificiale realizzato 200 anni fa, per cui attualmente c'è il rischio di uno sprofondamento dell'alveo. In breve tempo il livello del corso d'acqua potrebbe abbassarsi di alcuni metri, facendo così franare gli argini e le scarpate delle sponde.
Ora le opere di protezione spondali vengono rimosse pezzo dopo pezzo, in modo che il fiume possa dare sfogo alla propria energia: il fiume può così espandersi e riprendersi il suo letto originario ampio fino a 50 metri.
Fonte: Süddeutsche Zeitung (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter