Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Svizzera: nuova panoramica della distribuzione potenziale del permafrost

Con l'aiuto di calcoli basati su modelli, l'Ufficio federale dell'ambiente ha elaborato una panoramica della distribuzione potenziale del permafrost in Svizzera.
I dati di questa carta indicativa sono stati inviati ai Cantoni interessati, che possono così confrontare il modello con la situazione reale, ed eventualmente adattare le loro carte dei pericoli, migliorando la protezione della popolazione. In seguito al riscaldamento climatico il limite del permafrost rischia di spostarsi più in alto nei prossimi decenni, con possibili conseguenze come cadute di massi, frane, smottamenti e colate detritiche. L'Ufficio federale dell'ambiente, in collaborazione con l'Accademia svizzera delle scienze naturali e MeteoSvizzera, prevede inoltre l'ampliamento della rete nazionale di misurazione del permafrost in Svizzera. Successivamente si dovrà poi valutare se le zone critiche, cioè quelle in cui si è osservato uno spostamento del permafrost e in cui sussiste un pericolo per gli insediamenti, possano essere monitorate via satellite. Fonte e info: www.umwelt-schweiz.ch/buwal/de/medien/presse (de/fr/it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter