Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Conferenza stampa: moria di pini nel Vallese/CH

L'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (WSL), in collaborazione con il Cantone del Vallese, ha indagato sulle cause della moria di pini attualmente in atto. I risultati della ricerca e le misure possibili per la conservazione delle pinete saranno presentati il 25 aprile 2006 a Salgesch/CH.
Le pinete del Vallese sono oggetto di grandi trasformazioni. Con un tasso di mortalità di dieci volte superiore a quanto avviene con i patrimoni forestali analoghi dei vicini cantoni, mentre le conifere scompaiono, si diffondono le latifoglie, prima fra tutte la roverella, mettendo sempre più a rischio la sostenibilità delle funzioni boschive. I motivi principali del cambiamento risiedono nel surriscaldamento del clima e nel diverso sfruttamento del suolo.
Le pinete rappresentano un importante elemento del paesaggio dotato di molteplici funzioni. Esse garantiscono infatti la protezione contro i pericoli naturali, costituiscono l'habitat di un mondo animale e vegetale unico e forniscono un luogo di riposo per la popolazione e i turisti.
Info: www.wsl.ch/programme/walddynamik (de/fr)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter