Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Concessione a privati delle riserve di caccia statali in Baviera

Il piano di gestione recentemente presentato per le riserve di caccia statali delle Foreste statali bavaresi prevede un'estensione delle aree forestali concesse in affitto a privati.
L'associazione ambientalista Bund Naturschutz critica il piano e teme siano dati in affitto anche ambienti sensibili, come ad esempio torbiere, aree protette di pregio, riserve per i cervi, aree di trasformazione forestale e boschi d'alta montagna. Le Foreste statali lo negano tuttavia con forza e sottolineano che il loro obiettivo prioritario è di creare e mantenere una popolazione di ungulati diversificata, sana e soprattutto in equilibrio con il bosco. Nelle concessioni delle riserve di caccia non saranno tollerate riduzioni ai danni delle aree di rinnovazione forestale e saranno garantiti tutti gli standard di protezione della natura e delle specie attraverso rigorose disposizioni nei contratti di concessione delle riserve di caccia.
Fonti e info: www.bund-naturschutz.de/presse (de), www.baysf.de/de/aktuelles/presse (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter