Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Raccolte di firme contro le disfunzioni nel settore dei trasporti in Europa

Quad in Aktion

La lobby degli sport a motore reagisce con violenza alle richieste di coerente applicazione delle leggi e delle limitazioni previste © http://france.mountainwilderness.org

Attraverso un Manifesto Trasporti, una serie di associazioni civiche e per la protezione dell'ambiente, come l'Iniziativa delle Alpi in Svizzera, Mountain Wilderness Francia e Legambiente in Italia chiedono l'adozione di una politica dei trasporti rispettosa dell'uomo e dell'ambiente in Europa.
Il manifesto in quattro lingue è stato lanciato nel luglio 2005 a Servoz/F, mentre attualmente è in corso una raccolta di firme in suo sostegno. Le richieste di fondo sono il trasferimento del trasporto merci su rotaia e sulle vie d'acqua, l'attuazione della verità dei costi nei trasporti e l'introduzione di una borsa dei transiti alpini. Il manifesto sollecita inoltre un dibattito internazionale sulla politica dei trasporti con il coinvolgimento delle cittadine e dei cittadini.
Oltre al malumore per la politica europea dei trasporti, in Francia sta attualmente crescendo anche l'opposizione alla circolazione di mezzi motorizzati al di fuori della viabilità ordinaria a scopo ricreativo. Più di 20 organizzazioni nazionali e molte associazioni regionali o locali, oltre a numerose persone private, hanno già firmato la petizione. In essa si chiede la coerente applicazione delle normative vigenti in materia di pratica di sport a motore al di fuori della viabilità ordinaria.
Download del manifesto e della petizione: www.ite-euro.com (de/fr/it/en), http://petition.stmedd.free.fr (fr)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter