Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Scambio di competenze sui dissesti idrogeologici

Il progetto CATCHRISK (Mitigation of hydrogeological risk in alpine catchments) è giunto alla sua fase conclusiva. Principale obiettivo del progetto INTERREG IIIB era l'elaborazione di principi e metodi tesi a una migliore gestione di territorio e natura, al fine di impedire le catastrofi naturali o quantomeno mitigarne gli effetti.
I partner (I, CH, D, A) si sono scambiati metodologie, banche dati e tecniche proprie dei Sistemi Informativi Geografici, ma anche esperienze in aree campione.
Tra i suoi numerosi risultati CATCHRISK vanta la messa a punto di tre sistemi d'informazione sulla definizione dei possibili scenari di rischio in area alpina, l'elaborazione di metodi di analisi per la valutazione dei meccanismi che innescano frane e smottamenti e l'applicazione di modelli morfologici e numerici per la modellizzazione dei movimenti detritici. La metodologia sviluppata è stata già applicata in aree campione. Inoltre sono stati individuati criteri generali di concentrazione delle informazioni. Sul sito del progetto è a disposizione per il download un'accurata relazione finale.
Info e fonte: www.catchrisk.org (de/it/en)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter