Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Comunicati stampa

La vera svolta: ridurre i consumi energetici

11/09/2012

La CIPRA, Commissione internazionale per la protezione delle Alpi, chiede la vera svolta energetica: ridurre i consumi energetici lasciando inalterata la qualità della vita. Sono prioritarie da questo punto di vista le costruzioni sostenibili e l’ uso efficiente dell‘energia. Il delicato arco alpino deve rimanere in equilibrio anche in futuro. La CIPRA chiede ai/alle Ministri/e dell’Ambiente e agli Stati alpini riuniti oggi a Poschiavo/CH di fare propria la vera svolta energetica.

Ulteriori informazioni...

Nuova solidarietà fra Alpi e metropoli

30/08/2012

Diversi attori politici nell’arco alpino puntano su una strategia macroregionale per le Alpi. Prima della prossima Conferenza delle Alpi dei Ministri dell’ambiente della Convenzione delle Alpi, che si tiene a Poschiavo/CH nel settembre 2012, la CIPRA -Commissione internazionale per la protezione delle Alpi – chiarisce il suo ruolo. Si inserisce attivamente nel processo sulla macroregione alpina dicendo: «Sì, ma con condizioni quadro chiare.»

Ulteriori informazioni...

Rinnovare le Alpi in Valposchiavo

19/06/2012

Su quali risorse rinnovabili possono costruire il loro futuro gli abitanti delle Alpi? Il cambiamento climatico può essere un’opportunità? E cosa fare per dare una prospettiva ai giovani? La Settimana alpina, dal 5 all’8 settembre in Valposchiavo, in Svizzera, affronterà la questione di quanto sono rinnovabili le Alpi.

Ulteriori informazioni...

A tutto gas verso la neutralità climatica delle Alpi

12/04/2012

Evitare di emettere più gas serra di quanto l’ambiente non sia in grado di assorbire – con questa visione la CIPRA, Commissione internazionale per la protezione delle Alpi, promuove una protezione del clima sostenibile. Nel suo Rapporto annuale indica le strade per rendere le Alpi clima-neutrali e per diffondere l’entusiasmo per questo obiettivo.

Ulteriori informazioni...

La CIPRA si aggiudica il premio olandese per la sostenibilità

14/02/2012

Il premio per la sostenibilità della Reale società olandese per l'alpinismo e gli sport di montagna, conferito per la prima volta quest'anno, è andato alla CIPRA che, in un sondaggio online, è stata eletta dagli sportivi olandesi organizzazione più sostenibile del 2012.

Ulteriori informazioni...

La Convenzione delle Alpi compie 20 anni: la CIPRA traccia un bilancio con luci e ombre

03/11/2011

Il 7 novembre prossimo la Convenzione delle Alpi celebra il suo ventesimo compleanno. Si tratta dell’esempio più concreto di cooperazione transfrontaliera nello spazio alpino. Tuttavia gli Stati alpini continuano a sottostimare la reale portata del trattato. La CIPRA, iniziatrice della Convenzione, chiede una maggior dotazione di mezzi per la sua attuazione.

Ulteriori informazioni...

La CIPRA chiede nuovi posti di lavoro attraverso la protezione del clima

26/09/2011

Chi non deve dipendere dalle importazioni di energia ha più libertà decisionale, rinvigorisce l'economia regionale e contribuisce alla tutela del clima. Per realizzare la visione dell'autosufficienza energetica, le regioni alpine necessitano soprattutto di lungimiranza, impegno e condizioni politiche favorevoli. Al convegno annuale di Bovec/SI, la CIPRA ha varato alcune richieste per l'autonomia energetica.

Ulteriori informazioni...

Edilizia al passo coi tempi: Ragione e sentimento

15/04/2011

La CIPRA ha una lunghissima esperienza nel campo delle costruzioni e dei risanamenti ad alta efficienza energetica. Ed ha una lunghissima esperienza anche a livello di messa in rete di persone e di diffusione di informazioni. Per questa ragione è votata a diffondere il know how sul costruire in linea con i tempi nell’arco alpino e anche aldilà delle Alpi. La relazione annuale della CIPRA 2010 «Costruire per il futuro» tratta appunto vicende di questo tipo.

Ulteriori informazioni...

Conferenza delle Alpi: la combriccola degli indecisi

09/03/2011

Oggi, mercoledì 9 marzo, in Slovenia si è conclusa l’11ª Conferenza dei Ministri dei Paesi alpini. Modesti – come si temeva – i risultati. La CIPRA punta ora sulla Svizzera, che assumerà la Presidenza della Convenzione delle Alpi per i prossimi due anni. Dopo 20 anni, essa è chiamata a dare finalmente alla Convenzione un profilo riconoscibile con progetti concreti di attuazione.

Ulteriori informazioni...

La Convenzione delle Alpi come risposta alla globalizzazione?

14/02/2011

20 anni fa la Convenzione delle Alpi ha gettato le basi di una politica alpina comune. Oggi potrebbe dare risposte alle domande sollevate dalla globalizzazione. Ma nella maggior parte degli Stati l’attuazione del trattato internazionale procede con difficoltà. La CIPRA sollecita le Parti contraenti a cogliere l’occasione dell’11ª Conferenza delle Alpi, che si terrà a Brdo/SI l’8 e il 9 marzo prossimo, per dare finalmente forma alla Convenzione delle Alpi mediante progetti concreti.

Ulteriori informazioni...

Archivio Comunicati stampa

I comunicati stampa del 2009 e anteriori si trovano in “Archivio”.