Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Liechtenstein - grande nella promozione degli impianti fotovoltaici!

Con la Legge sul risparmio energetico (LGBI 1996, n. 193) e il Piano energetico "Liechtenstein 2013" il Principato ha creato i presupposti per ridurre il consumo energetico e promuovere l'utilizzo delle energie rinnovabili.
L'obiettivo della politica energetica del Liechtenstein è di aumentare del 10% la percentuale di energie rinnovabili sul consumo energetico complessivo entro il 2013. Per conseguire questo risultato si dovrà potenziare l'utilizzazione di impianti fotovoltaici, che trasformano l'energia solare in energia elettrica. Dal 2004 al 2013 si prevede di aumentare la potenza installata degli impianti di un fattore 2,5. Poiché la tecnologia del fotovoltaico oggi non è ancora economicamente redditizia, ma lo può diventare grazie alle costanti innovazioni tecniche, in Liechtenstein gli impianti elettrici solari vengono promossi con incentivi finanziari. Lo Stato sostiene gli impianti fotovoltaici con un contributo di 1.500 CHF (1.000 Euro) per kilowatt di potenza installata fino ad un massimo di 7.500 CHF (5.000 Euro) per impianto. Tutti i comuni concedono inoltre un contributo individuale del 50-80% (Vaduz e Triesen 200%) dell'incentivo statale, fino ad un importo massimo compreso tra 5.000 CHF (3.333 Euro) e 13.000 CHF (8.666 Euro). Chi fa certificare il proprio impianto ai sensi del marchio ecologico di qualità "naturmade star", dal 2004 può inoltre stipulare un contratto per la cessione di energia con la società di gestione della rete elettrica del Liechtenstein (Liechtensteinische Kraftwerke LKW), che garantisce per cinque anni, con opzione di rinnovo, 80 Rappen (54 centesimi) per kilowattora di energia elettrica solare immessa nella rete elettrica.
Questo sistema di incentivazione è merito in particolare della Cooperativa solare del Liechtenstein, che dal 1992 è attiva per lo sviluppo dell'energia solare, gestisce direttamente impianti fotovoltaici e attualmente si impegna per ottenere un aumento del contributo statale.

Fonte e info: www.lkw.li, www.llv.li/llv-avw-energie

Convenzione delle Alpi: Protocollo Energia: articolo 6 (1)
Le Parti contraenti si impegnano, nei limiti finanziari esistenti, alla promozione ed all'impiego preferenziale di fonti energetiche rinnovabili con modalità compatibili con l'ambiente ed il paesaggio.
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter