Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Biomassa locale per il teleriscaldamento in Sudtirolo

In futuro le centrali di teleriscaldamento in Sudtirolo bruceranno una maggiore quantità di legname proveniente da boschi locali privati. Il 20 maggio l'Associazione altoatesina dei contadini (Südtiroler Bauernbund) e l'Associazione altoatesina dei produttori di biomassa hanno firmato un contratto al riguardo.
L'Associazione dei produttori di biomassa si impegna ad incrementare la quota del cippato forestale locale privato nelle 27 centrali di teleriscaldamento del Sudtirolo, portandola dall'8% attuale al 15%. Obiettivo è garantire una gestione economicamente più interessante dei boschi altoatesini e dare un contributo significativo alla tutela dell'ambiente.
Fonte: www.provinz.bz.it/lpa/news/news_i (it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter