Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Giappone: numerosi impianti sciistici vicini alla bancarotta

I centri di sport invernali del Giappone sono in crisi. Dagli anni del boom all'inizio degli anni Novanta, il numero degli sportivi della neve si è ridotto di più di un terzo. Numerosi ski-lift restano chiusi anche durante i fine settimana con neve certa. La bancarotta incombe su di un impianto sciistico su due.
Negli ultimi anni tuttavia hanno chiuso i battenti solo 4 impianti sciistici dei 722 esistenti, perché in caso di chiusura la normativa giapponese impone la rimozione degli impianti e la rinaturalizzazione delle piste.
La causa di questa grave difficoltà è dovuta al consistente sovradimensionamento, da cui consegue una caduta dei prezzi. Ora ai gestori degli impianti e agli albergatori mancano i mezzi per i necessari investimenti di sostituzione così come per i nuovi, con ripercussioni negative sulla competitività. Le destinazioni giapponesi di sport invernali sperano che la situazione migliori grazie all'apertura dei mercati rampanti della Corea del Sud e della Cina.
Fonte e info: www.iht.com/articles/2005/03/18/news/ski.html
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter