Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Appello per l'attuazione del programma di sviluppo "Futuro Reno Alpino"

Die Mündung des Liechtensteiner Binnenkanals in den Rhein.

La confluenza del canale interno del Liechtenstein nel Reno dopo l'intervento di rinaturalizzazione Liechtensteinische Gesellschaft für Umweltschutz

In occasione della Giornata mondiale dell'acqua 2005 del 22 marzo, le associazioni per la protezione dell'ambiente hanno invitato rappresentanti di governo da Grigioni/CH, Liechtenstein, San Gallo/CH e Vorarlberg/A ad un appello per l'attuazione del programma di sviluppo "Futuro Reno Alpino".
Il Programma è stato recentemente approvato dalla Commissione intergovernativa internazionale e dalla società per la regimazione idraulica del Reno.
L'obiettivo del programma è un miglioramento ecologico del Reno alpino, a condizione che si continui a garantire la sicurezza dalle inondazioni. All'insegna del motto "Acqua larga piuttosto che acqua alta", sono previsti 18 interventi di ampliamento dell'alveo fluviale e relativa area di pertinenza, che dovrebbe non solo aumentare la difesa dalle inondazioni, ma anche migliorare l'habitat per piante e animali.
Le associazioni ambientaliste hanno sottolineato che i progetti di ampliamento risultano ecologicamente sensati solo se contemporaneamente viene ridotto l'effetto "onda" causato dalla gestione degli impianti idroelettrici. Finché rimangono le forti oscillazioni delle portate causate dalle centrali idroelettriche, saranno vanificati i vantaggi di tutte le altre misure, per quanto esse siano ben congegnate. Le associazioni ambientaliste chiedono pertanto che i gestori degli impianti idroelettrici nell'ambito del principio di responsabilità e della verità dei costi si assumano le loro responsabilità per questo "sottoprodotto" della loro attività.
Fonte: www.lebendigerrhein.org/media.cfm?id=258 (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter