Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Iniziativa popolare "Acqua viva": per la rinaturalizzazione di fiumi e torrenti

La Federazione Svizzera di Pesca (SFV) ha avviato una raccolta di firme per un referendum che si prefigge di creare un fondo per la rinaturalizzazione di fiumi e torrenti.
Fino al 4 luglio i cittadini e le cittadine possono sottoscrivere la richiesta. Nella sua richiesta l'associazione di pescatori chiede che vengano attuate le disposizioni che erano state approvate nella revisione della Legge per la protezione delle acque del 1992. I contenuti sono: definizione di portate di deflusso minime a valle delle centrali idroelettriche, poiché in caso di scarsa richiesta di energia si verificano portate molto basse in quanto viene fatta affluire poca acqua alle turbine. Se le portate si riducono oltre un determinato livello, possono morire i pesci e altri organismi acquatici. Rispetto al 1960 in Svizzera le catture di trote sono diminuite del 60% e nel Reno alpino sono minacciate di estinzione 16 specie ittiche delle 17 presenti.
L'iniziativa intende ora far sì che attraverso un apposito fondo vengano finanziati gli interventi di rinaturalizzazione finora trascurati. Il fondo dovrebbe ottenere le risorse necessarie dai proventi di tase sul consumo interno di energia elettrica e sul trasporto di elettricità attraverso la Svizzera.
Fonte: Südostschweiz, 22.01.2005 (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter