Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Le NTFA, il progetto del secolo, all'insegna del risparmio

Secondo indicazioni dell'Ufficio federale per i trasporti, i costi complessivi delle "Nuove trasversali ferroviarie alpine" (NTFA) in Svizzera supereranno di 302 milioni di franchi le stime calcolate quest'estate.
L'aumento è stato provocato da perturbazioni geologiche, incertezze sul tracciato e l'impiego di costose tecnologie per la sicurezza ferroviaria.
I mezzi disponibili sono sufficienti per finanziare il progetto NTFA solo fino al 2008, nonostante il Parlamento già a giugno abbia approvato un credito aggiuntivo di 900 milioni di franchi. Ora i costi complessivi finali ammontano a circa 15,9 miliardi di franchi svizzeri, che potrebbero però lievitare di ulteriori 1,3 miliardi a causa del potenziale di rischio. Presumibilmente nel 2007 il Parlamento deciderà di accordare un nuovo credito.
Anche la costruzione del tunnel di base del Brennero tra Austria e Italia va incontro ad un rincaro e a un ritardo. Il completamento della nuova linea ferroviaria attraverso la bassa Valle dell'Inn viene rimandato di cinque anni al 2013, hanno annunciato le Ferrovie austriache. Questo emerge da una perizia secondo cui i costi in questa tratta aumenteranno da 1,3 a 1,8 miliardi di Euro.
Fonti e info: www.newsaktuell.ch/d/story.htx?nr=100480156 (de), www.tagesanzeiger.ch/dyn/news/schweiz/420991 (de), http://tirol.com/innsbruck/artikel_20041001_301693 (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter