Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Germania: centro di sport invernali disposto a sacrificare un bosco di montagna per i Mondiali di sci

La località di sport invernali di Garmisch-Partenkirchen/D si candida per i Campionati del mondo di sci del 2009 auspicando così un rilancio economico. E si dichiara disposta ad acconsentire al disboscamento di alcuni ettari di bosco di montagna per la costruzione di una seconda pista di discesa.
Nuovi hotel, un nuovo più grande palazzo dei congressi e altri parcheggi dovrebbero dare slancio all'economia locale. Garmisch si augura anche che in caso di accoglimento della candidatura si possano costruire le progettate strade di circonvallazione e di decongestionamento.
La Federazione sciistica responsabile dello svolgimento dei Campionati mondiali FIS pretende che le località candidate abbiano due piste indipendenti con arrivo nello stesso luogo. Perciò Garmisch sta attualmente programmando di costruire la seconda pista. A tale scopo devono essere abbattuti 5-10 ettari di bosco di montagna. Così facendo Garmisch non terrebbe conto di una delibera del Parlamento regionale della Baviera che vieta il disboscamento del bosco di montagna. La decisione in merito alla località di svolgimento dei Mondiali di sci verrà presa nel giugno prossimo.
La zona sciistica di Garmisch-Partenkirchen è situata ad un'altitudine compresa tra i 700 e i 2000 metri (esclusa la zona sciistica su ghiacciaio). Uno studio del Programma per l'ambiente dell'ONU prevede che per il 2030 il limite della neve garantita salirà di circa 300 metri.
Fonte: Die Tageszeitung 17.02.2004, info: www.fis-ski.com/fisworldchampionships (en)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter