Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Italia: Progetto turistico mette rischio la zona della Marmolada

La Società Funiviaria della Marmolada ha presentato un progetto che prevede, nella piccola conca di Malga Ciapela ai piedi della Marmolada/I, la costruzione di due alberghi, alcuni chalet, infrastrutture per alberghi, aree con piscine e attrazioni d'acqua per richiamare una clientela selezionata grazie al nome della vetta più alta delle Dolomiti.
Sono previsti ca. 147.000 m3 di cemento per costi di oltre 50 mio. di €, con solo il 20% di investimenti propri della società.
Al di là dei dubbi sui costi, l'associazione ambientalista Mountain Wilderness Italia denuncia l'enorme impatto ambientale che tale progetto avrebbe sul contesto della località. La Marmolada è infatti appena stata inserita tra i SIC (Siti di Importanza Comunitaria) della Comunità Europea. Eppure pochi mesi fa era stato stipulato un "patto per la Marmolada" sottoscritto da tutti i soggetti economici della zona, dalle associazioni ambientaliste e dalle amministrazioni Provinciali di Trento e Belluno. Questo progetto non è mai stato discusso nell'ambito del "Patto".
Fonte: Mountain Wilderness Italia, www.mountwild.it (it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter