Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

A piedi tra le nuvole - Mobilità turistica all'interno del Parco Nazionale Gran Paradiso/I

L'altopiano del Nivolet, caratterizzato da corsi d'acqua e ambienti umidi (dai 2400 ai 2600 metri di altezza del Colle) nel Parco Nazionale Gran Paradiso/I, rappresenta un ecosistema ricco di specie e delicato, che, in particolare nei mesi estivi, attira un gran numero di visitatori.
Ciò comporta un considerevole impatto su flora, fauna e paesaggio, soprattutto a causa della strada asfaltata, costruita negli anni '50 a servizio degli impianti idroelettrici dell'alta valle Orco, sul versante piemontese, che porta fino all'altopiano.

Nell'estate 2003 l'accesso automobilistico è stato regolamentato, chiudendo, nei giorni festivi, gli ultimi 6 km della strada ai mezzi motorizzati privati dalle 9 alle 18. Come alternativa sono stati allestiti autobus navetta che, partendo da un apposito parcheggio, consentono di raggiungere l'altopiano. I bus hanno 48 posti e transitano con una frequenza di 20 minuti al costo di 1,30 Euro per persona (andata e ritorno).
L'accettazione della nuova regolamentazione si è rivelata molto alta. Nei sette giorni di sperimentazione sono stati trasportati 2.800 passeggeri ed il 95% dei visitatori si è dichiarato favorevole alle domeniche senz'auto. La sperimentazione attuata consente ora all'amministrazione del Parco, in collaborazione con gli Enti locali, di elaborare un programma integrato di turismo sostenibile e capace di futuro.

Per ulteriori info: www.pngp.it/ita/Area/nivolet.htm
Fonte : CIPRA-Info 70
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter