Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Attuazione del protocollo Trasporti in Austria

Attualmente in Austria il Comitato austriaco nazionale, un organo nazionale composto da rappresentanti dei Ministeri, dei Länder federali, delle ONG e delle parti sociali, sta elaborando un catalogo per l'attuazione di tutti gli otto protocolli della Convenzione delle Alpi. Nel settore dei trasporti sono già stati avviati i primi progetti attuativi.
Il primo consiste nel caso di studio dell'OCSE "Environmentally Sustainable Transport - EST". Esso punta per la prima volta all'obiettivo auspicato di un sistema di trasporti sostenibile e compatibile con l'ambiente entro il 2030. Questa prospettiva futura viene delineata attraverso criteri come difesa del clima, qualità dell'aria, rumore e consumo delle superfici. In un secondo passo vengono analizzate le strategie e le misure necessarie per il conseguimento dell'obiettivo e i loro effetti economici e sociali. I risultati dimostrano che nel lungo periodo i trasporti possono essere trasformati in modo sostenibile e compatibile con l'ambiente, facendo ricorso a misure combinate, in particolare nei settori delle nuove tecnologie di propulsione e della gestione della mobilità, volte ad influenzare la domanda di trasporti.
Dall'altra è in corso dal 1998 il progetto "Mobilità leggera - turismo senza auto", in collaborazione con il Ministero per i trasporti, l'innovazione e la tecnologia e il Ministero dell'economia e del lavoro, il Land di Salisburgo e i comuni modello di Werfenweng e Bad Hofgastein. Il progetto pilota intende realizzare obiettivi ambientali, dei trasporti, turistici e tecnologici ma anche di politica regionale, nonché indicare al turismo austriaco strade promettenti e sostenibili.
Fonte : CIPRA-Info 70
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter