Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Proposta di direttiva UE sui costi delle infrastrutture di trasporto

Il 29.08.2003 la Commissione UE ha presentato una proposta di modifica della cosiddetta direttiva "Eurovignetta" del 1999. L'obiettivo della nuova direttiva consiste nell'introdurre una tassa sui trasporti pesanti dipendente dal chilometraggio volta ad ottenere l'internalizzazione dei costi ambientali.
L'attuale formulazione del progetto non è tuttavia all'altezza di questa ambizione, poiché alcuni fattori essenziali non vengono affatto presi in considerazione, o solo in misura insufficiente. In particolare sono criticabili i seguenti punti:
Campo di applicazione: si prevede di applicare la direttiva solo sulle strade della rete transeuropea di trasporto Ten, mentre può essere estesa ad altre strade solo previa richiesta alla Commissione UE. Proprio nelle Alpi però intere valli e molti passi alpini non rientrano in questa categoria, per cui l'imposizione del pedaggio in queste aree già sovraccariche risulta complicato se non impossibile.
Conteggio dei costi esterni: nel calcolo dell'ammontare dei pedaggi vengono presi in considerazione solo i costi di costruzione, manutenzione e di sviluppo della rete di infrastrutture in questione, compresi i costi delle misure volte a ridurre gli effetti nocivi derivanti dal rumore e i costi di alcuni incidenti. Non è prevista invece l'inclusione dei costi ambientali, dei costi cagionati alla salute e agli edifici, per cui non si può parlare di una reale verità dei costi.
Utilizzo degli introiti: la direttiva prevede di impiegare gli introiti quasi esclusivamente per la manutenzione e per lo "sviluppo equilibrato" delle infrastrutture in questione. Non sono invece previsti il finanziamento di misure di prevenzione e di riparazione dei costi causati dal traffico all'ambiente e alla salute, né la promozione del trasporto su rotaia.

La presa di posizione della CIPRA-International sulla nuova direttiva sui costi delle infrastrutture di trasporto è disponibile all'indirizzo: //www.cipra.org Rubrica "Cipra Postitionen" (de).
La proposta di direttiva è reperibile all'indirizzo: //europa.eu.int/eur-lex/de/com/availability/de_availability_number_2003_09.html
Fonte : CIPRA-Info 70
archiviato sotto: , ,
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter