Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Salvaguardia delle superfici adibite a sfalcio a Oberammergau

Creazione di un programma di cura e mantenimento per lo sfalcio di prato (incentivi finanziari) e, successivamente, di un programma di sviluppo fondiario (riordinamento delle proprietà, nuovo piano di cura e mantenimento) ai fini della salvaguardia delle superfici adibite a sfalcio di prato.

Obiettivi

Il quadro guida prevede – in quanto possibile – il mantenimento ed il ripristino dello sfalcio di prato nella sua forma originaria con radici storico-culturali. Esso persegue inoltre:
- il mantenimento di una riserva per flora e fauna minacciate;
- il mantenimento di un quadro paesaggistico caratteristico della regione;
- il mantenimento dello sfalcio di prato, quale testimonianza ed oggetto esemplare di forme originarie di sfruttamento agrario dalla particolare bellezza e peculiarità paesaggistica;
- il mantenimento del fascino paesaggistico a fini turistici;
- l‘incentivazione dell‘agricoltura locale.

Sede

Oberammergau

Finanziamento

La cura delle superfici adibite a sfalcio di prato fu/viene incentivata per ettaro e grado di difficoltà dello sfruttamento (livello I „lieve“ – livello II „medio“ – livello III „molto difficile“) come segue:
quote incentivanti fino al 1990: 400 marchi (liv. I), 700 marchi (liv. II), 1000 marchi (liv. III); 1991-1997: 700 marchi (liv. I), 1000 marchi (liv. II), 1400 marchi (liv. III); dal 1998: 750 marchi (liv. I), 1050 marchi (liv. II), 1450 (liv. III).
L‘incentivazione della tipologia di cura con sfalcio di prato fu condotta fino al 1997 nell‘ambito di un programma di cura e di mantenimento del paesaggio (LUMBek del 23.3.83), in cui il comune, quale fautore dei provvedimenti, si assunse una quota del 30% dei costi. Dal 1998 il programma di cura con sfalcio di prato fu integrato nel programma bavarese per la tutela contrattuale della natura. Per compensare l‘esiguità delle quote incentivanti di detto programma, il comune paga ora agli agricoltori dei pendii più ripidi, solitamente più elevati e, quindi, più caratteristici del paesaggio naturale, premi per il turismo pari a 100 marchi (liv. II) e 300 marchi (liv. III).
Ai provvedimenti di ripristino (estirpazione di cespuglieti ecc.) vengono devolute quote solitamente doppie rispetto a quelle previste per lo sfalcio. Anche qui il comune assume il 30% dei costi, il 70% viene finanziato dal Governo di Oberbayern.
Complessivamente tra il 1987 ed il 1999 furono erogati 756.806 marchi per lo sfalcio, e tra il 1995 ed il 1999 140.162 per il ripristino delle superfici adibite allo sfalcio di prato. All‘importo complessivo pari a 896.968 marchi (sfalcio + ripristino) il comune contribuì tra il 1987 ed il 1999 per 222.379 marchi.

Interlocutore

Ammergauer Alpen GmbH
Jörg Christöphler
Eugen-Papst-Str. 9a
82487 Oberammergau / DE
Numero telefonico: +49 8822 92 27 40
Fax: +49 8822 92 27 45
E-mail: info@ammergauer-alpen.de
Internet: http://www.ammergauer-alpen.de