Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Incontri Prettigovia - Montafon

Nonostante condizioni culturali, geografiche e demografiche molto simili, finora le regioni confinanti della Prettigovia (Prättigau, CH) e Montafon (A) non avevano intrattenuto pressoché nessun contatto. Non venivano dunque utilizzate le possibili sinergie, ottenibili mediante misure comuni nei settori di ambiente, turismo, storia, usi e costumi. Il progetto Interreg IIIA "Incontri Prettigovia/Montafon" si prefigge di creare i presupposti affinché lungo una frontiera, che per secoli è stata avvertita solo come linea di separazione, vengano per la prima volta messi in evidenza i numerosi spunti comuni e le due regioni confinanti vengano vissute, almeno in alcuni settori, come un unico spazio culturale con maggiori chance.

Obiettivi

Nell'ambito di un progetto si è costituito un Consiglio Interreg, di cui fanno parte i sindaci e rappresentanti del turismo delle due regioni. In numerosi incontri questo Sviluppo della consapevolezza di vivere in uno spazio culturale comune e della capacità di sfruttare le chance risultanti.
- Istituzionalizzazione di un regolare scambio di idee ed esperienze e creazione di strutture permanenti
- Progetti comuni concreti nei settori ambiente (acqua), turismo, storia, usi e costumi
- Avvicinamento della popolazione delle due regioni, scambio a diversi livelli
- Dare impulso e favorire la nascita di numerose attività transfrontaliere
- Promuovere lo sviluppo economico delle regioni confinanti della Prettigovia e del Montafon.

Esecuzione

Le attività si svolgono nell'ambito di progetti settoriali. Nel quadro del progetto settoriale "Cul-tura popolare/scambio", nelle due regioni si sono svolte a parti invertite "serate del Montafon" e "serate della Prettigovia". Entro quest'autunno si svolgerà in questo contesto una serata transfrontaliera dedicata alle leggende sui temi della frontiera, del commercio con animali da soma e del contrabbando. Nell'ambito del progetto settoriale "Offerte turistiche transfrontalie-re" è stata avviata un'offerta comune da parte degli uffici turistici di Schruns-Tschagguns e Kloster. Si è inoltre svolto con successo uno scambio di studenti tra una scuola elementare e una scuola media delle due regioni. Nel progetto settoriale "Commercializzazione regionale" è stato avviato uno scambio transfrontaliero di esperienze e informazioni sul tema, nel corso del quale sono state confrontate le attività e le esperienze finora svolte in due giornate dedicate all'informazione e a escursioni.

Effetti

Nell'ambito del progetto settoriale "Futuro Montafon" si è inserita la cooperazione intensificata con le regioni confinanti - in particolare la Prettigovia - nelle linee guida di Montafon. In diversi progetti chiave, avviati per l'attuazione degli obiettivi delle linee guida, sono state prese in considerazione possibili forme di cooperazione con la Prettigovia. La cooperazione con la Prettigovia ha avuto ripercussioni a livello del management regionale austriaco. Grazie alle molte iniziative dei progetti si è verificato un avvicinamento della popolazione delle due regioni e uno scambio a diversi livelli.

Regione del progetto

Prettigovia/CH e Montafon/A

Partecipanti

Nell'ambito di un progetto si è costituito un Consiglio Interreg, di cui fanno parte i sindaci e rappresentanti del turismo delle due regioni. In numerosi incontri questo gruppo di coordinamento ha discusso e approvato progetti settoriali e pilota e definito le successive modalità operative. Come responsabili operativi sono stati nominati Michael Fischer (direttore della Federazione regionale Pro Prättigau) e Bernhard Maier (responsabile della gestione del progetto presso Stand Montafon).

Finanziamento

Stand Montafon
Leader+

Interlocutore

Stand Montafon
Bernhard Maier
Montafonerstraße 21
6780 Schruns / AT
Numero telefonico: 0043 5556 7213218
Fax: 0043 5556 721329
E-mail: bernhard.maier@stand-montafon.at
Internet: http://www.stand-montafon.at