Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Valorizzazione dei manufatti e delle attività connesse all'uso ed alla lavorazione della pietra

Tipico esempio di muro in sasso nella frazione di Fratta.

Tipico esempio di muro in sasso nella frazione di Fratta.

L'utilizzo della pietra nelle costruzioni, nei muri a secco, nei sentieri lastricati sono segni importanti dell'antropizzazione del territorio di Caneva. D'altra parte decenni di attività estrattiva hanno compromesso luoghi e la possibilità di uno sviluppo turistico-escursionistico dell'area. Uno studio ecologico-territoriale dovrà consentire da un lato di individuare gli elementi indispensabili per una conoscenza del territorio attraverso le attività ed i manufatti legati all'uso della pietra, dall'altro, tramite itinerari territoriali e proposte di attività didattiche il recupero di elementi essenziali del paesaggio e la possibilità di sviluppare nuove ore di fruizione del territorio. Il progetto è stato realizzato nell'ambito di DYNALP, un progetto Interreg IIIB della Rete di comuni "Alleanza nelle Alpi".
Cittadini di Caneva al lavoro per il recupero di un muro in sasso.

Cittadini di Caneva al lavoro per il recupero di un muro in sasso.

Obiettivi

Richiamare l'attenzione sul tema della pietra (uso e lavorazione) e promuovere una serie di attività didattiche, scientifiche ed operative coinvolgendo scuole, gruppi di ricerca, musei, associazioni culturali. Far nascere un circuito turistico basato sul patrimonio storico e minerario.

Esecuzione

Studio e censimento dei manufatti in pietra e dei luoghi compromessi, ma ancora recuperabili, dall'uso indiscriminato di calcestruzzo.
Creazione di unità didattiche per le scuole, individuazioni di percorsi per visite a tema.
Corsi di formazione rivolti ai giovani che intendono intraprendere l'attività di artigiani della pietra.
Corsi didattico-informativi in collaborazione con l'Università della Terza Età.
Realizzazione di materiali divulgativi, valorizzazione del Museo del Minatore.

Effetti

Economici: nuove possibilità occupazionali per artigiani
Socio-culturali: recupero di antiche tecniche di lavorazione della pietra, coinvolgimento di giovani e studenti.
Ambientale: tutela del paesaggio antropico, possibilità di effettuare riflessioni sulle problematiche ambientali legate alle attività estrattive

Sede

Caneva

Finanziamento

Tramite DYNALP

Interlocutore

Comune di Caneva
Mauro Fullin
Piazza Martiri Garibaldini, 8
33070 Caneva / IT
Numero telefonico: +39 0434 79008
E-mail: fullgreen@libero.it
Internet: http://www.comune.caneva.pn.it