Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Il patrimonio naturale e culturale della valle di Massello: un'opportunità per il turismo e l'economia locale nel rispetto dell'ambiente

Azioni per la tutela e valorizzazione del paesaggio antropico, delle identità culturali (linguistica, religiosa, territoriale) inserite nel rilancio di iniziative economiche (turistiche, ma non solo) senza le quali il paese di Massello (che conta oggi meno di 100 residenti) è destinato a scomparire.

Obiettivi

Sviluppare nell'ambito di DYNALP un concetto di turismo rurale, partendo dalla valorizzazione del patrimonio culturale e naturale del territorio, coinvolgendo la popolazione e gli operatori.

Esecuzione

Creazione di una piattaforma comune che coinvolga tutti gli attori locali nell'ambito della quale saranno sviluppati temi quali: partecipazione e cooperazione, compatibilità ambientale e qualità, conflitto turismo-ambiente. Formazione. Realizzazione di percorsi di turismo rurale e di una carta complessiva dei servizi per la montagna.

Effetti

Economici: incremento dell'occupazione, incremento del turismo leggero, rilancio delle attività agricole e artigianali;
Socio-culturali: valorizzazione dei saperi locali, recupero della cultura del territorio, creazione di una rete di relazioni transregionali e transnazionali;
Ambientale: arresto dell'abbandono del territorio, salvaguardia naturalistica.

Sede

Massello

Finanziamento

Tramite DYNALP

Interlocutore

Comune di Massello
Antonio Chiadò Fiorio Tin
Borgata Roberso, 1
10060 Massello (TO) / IT
Numero telefonico: +39 0121 236217
Fax: +39 0121 339 7245450
E-mail: info@antoniochiado.it
Internet: http://www.comune.massello.to.it/