Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale per il marketing e il turismo nello spazio alpino

1° Agosto, festa nazionale svizzera, in un agriturismo (Breno).

1° Agosto, festa nazionale svizzera, in un agriturismo (Breno).

Messa in rete del patrimonio naturale, culturale e turistico delle tre Regioni e sinergie con i poli urbani (Lugano, Mendrisio, Chiasso) e con il Monte S. Giorgio (patrimonio Unesco) Parole chiave: DYNALP, Castagno, Percorsi pedestri e ciclabili, Agriturismo, Rustici, Prodotti tipici, Muri a secco
I bambini vendono i prodotti realizzati durante le giornate dedicate allo sviluppo sostenibile.

I bambini vendono i prodotti realizzati durante le giornate dedicate allo sviluppo sostenibile.

Obiettivi

Analisi della situazione di quanto esiste già sul territorio e di come viene proposto in un contesto di sviluppo sostenibile. Si tratta di mettere in piedi un concetto di marketing territoriale sostenibile aspirando agli scopi seguenti:
-Sviluppare il turismo rurale
-Valorizzare le attività tradizionali
-Salvaguardare i paesaggi naturali e culturali
-Promuovere l’attività primaria

Esecuzione

Azioni previste:
Vendita diretta
-prodotti agricoli,
-artigianato
-artigianato artistico
Alloggi rurali verdi
- rustici per soggiorni turistici
- Bed and Breakfast
Agriturismo
Percorsi per rampichini
Escursioni
- trekking delle tre regioni
- itinerari culturali
- percorsi tematici
Beni culturali, testimonianze etnografiche
Ristorazione tipica
Parchi naturali
Offerte ricreative

Regione del progetto

Regione Malcantone, Valli Lugano e Muggio

Sede

Agno, Bioggio, Caslano, Magliaso, Neggio, Ponte Tresa, Vernate, Astano, Bedigliora, Croglio, Curio, Monteggio, Novaggio, Pura, Sessa, Aranno, Cademario, Iseo, Miglieglia, Bedano, Bidogno, Bironico, Bogno, Camignolo, Capriasca, Certara, Cimadera, Corticiasca, Gravesano, Isone, Lugaggia, Medeglia, Mezzovico-Vira, Origlio, Rivera, Sigirino, Sonvico, Taverne-Torricella, Valcolla, Villa Luganese, Bruzella, Cabbio, Caneggio, Casima, Castel San Pietro, Monte, Morbio Superiore, Muggio, Sagno, Alto Malcantone

Partecipanti

Regioni di montagna (Regione Malcantone, Regione Valli di Lugano, Regione Valle di Muggio), Poli urbani, Monte S. Giorgio (patrimonio Unesco)

Finanziamento

Contributo Confederazione: Frs. 37200.-
Contributo Cantone: Frs. 30000.-
Mezzi propri e forza lavoro: Frs. 60000.-

Interlocutore

Agenzia regionale per lo sviluppo del Luganese
Marco Marcozzi
via Cantonale
CH