Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Progetto: Piano Ecologico Territoriale

Il Piano consente di individuare prospettive di sviluppo tali da creare un nuovo equilibrio tra la popolazione ed il suo territorio, utilizzando le risorse in un’ottica di sviluppo sostenibile, che evidenzi negli aspetti ecologici e paesaggistici gli elementi centrali di una realistica e coerente strategia di sviluppo.

Obiettivi

Il Piano ecologico-territoriale della Valle Cannobina, elaborato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università di Trento, ha preso l’avvio dalla volontà della Comunità Montana di dotarsi di un strumento in grado di fornire agli amministratori gli elementi per una migliore conoscenza del proprio territorio e per l’individuazione delle possibili prospettive di sviluppo.

Effetti

Il Piano è destinato, inoltre, a costituire, dato l’interesse che viene attribuito alle caratteristiche e al valore naturalistico del territorio nonché agli aspetti di fruizione ricreativa, un utile strumento di collegamento e coordinamento con il Piano del Parco Nazionale della Val Grande. Parte della Valle Cannobina ricade infatti all’interno dei confini del Parco Nazionale.
Il Piano individua una serie di prospettive di sviluppo ed una serie di proposte operative nei seguenti settori:
-agricoltura e zootecnia;
- foreste;
- natura e paesaggio;
- insediamenti;
- turismo;
- cultura.

Partecipanti

Comunità Montana Valle Cannobina.
Comuni di Cannobio, Cavaglio Spoccia, Cursolo Orasso, Falmenta, Gurro.
Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale Università di Trento.

Finanziamento

La redazione del Piano è stata finanziata con risorse interne della Comunità Montana Valle Cannobina.

Interlocutore

Mauro Branca
Fraz. Lunecco
28822 Cannobio / IT
Numero telefonico: +39 0323 77388
Fax: +39 0323 77442