Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Recupero materiali

Il progetto denominato “La via dolce dei materiali” consiste nella realizzazione e nell’avviamento di un Centro Recupero Materiali gestito dal Comune di Ossana, dove vengono raccolti materiali riutilizzabili andando così a ridurre il quantitativo di rifiuti da smaltire in discarica. Contemporaneamente sono state avviate iniziative di compostaggio domestico.

Obiettivi

- Incrementare la percentuale di rifiuti differenziati in modo da ridurre il quantitativo di rifiuto da destinare in discarica riducendo conseguentemente costi di raccolta e smaltimento.
- Recuperare grandi quantità di materiali puliti ed altamente selezionati.
- Puntare sul recupero dell’intera frazione organica, mediante un servizio efficiente e mirato anche in funzione dei minori costi di incenerimento e quindi del risparmio sullo smaltimento.

Effetti

Effetti sull’ambiente: nel 1998 per quanto riguardava il comune di Ossana, sul totale dei rifiuti prodotti il 41.2% risultava essere costituito da materiali recuperati e riciclati, contro una media della valle del 15,4% e del Trentino che era minore del 10%.
Presso il Centro Recupero materiali sono stati raccolti (relativamente al 1998):
352 quintali di carta e cartone, 263 quintali di metallo, 201 di vetro, 38 di indumenti usati, 37 di materie plastiche, 33 di copertoni, 32,5 di rifiuti pericolosi, 117 di rifiuti ingombranti.
Buoni risultati si sono ottenuti anche dal compostaggio domestico: sono stati restituiti alla natura più di 400 quintali di rifiuti ed altri 50 quintali di scarti verdi sono stati portati nell’apposita piazzola, non andando comunque ad incrementare il peso dei cassonetti che vengono pesati ad ogni svuotamento.
Effetti economici: grazie alla riduzione del quantitativo di rifiuti conferito in discarica è stato possibile applicare ad ogni nucleo familiare che pratica il compostaggio domestico, una riduzione del 30 % della tassa sui rifiuti
Inoltre, le spese di gestione del centro, riguardando soprattutto il lavoro degli operai comunali, rimangono in gran parte all’interno del comune.

Sede

Ossana

Partecipanti

Comune di Ossana.
Provincia Autonoma di Trento.

Finanziamento

Realizzazione del Centro Recupero Materiali: Lire 383.000.000 di cui lire 153.000.000 contributo da parte della Provincia Autonoma di Trento (40%) ed il rimanente a carico del Comune di Ossana.
Spese per la gestione del centro: circa Lire 13.000.000, a carico del comune.
La riduzione dei costi dello smaltimento in discarica è stata per il 1998 del 16%, rispetto ad una media della Val di sole che ha visto crescere del 13% i costi.

Interlocutore

Comune di Ossana
Giacomo Bezzi
Municipio
38026 Ossana / IT
Numero telefonico: +39 0463 751363
Fax: +39 0463 751909
E-mail: sindaco@comuneossana.it
Internet: http://www.ossana.it