Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Innevamento artificiale

(c) CIPRA

Qual è il prezzo del turismo invernale intensivo?

Innevamento artificiale, ampliamento e collegamento di comprensori di sport invernali, impianti di risalita più grandi e più veloci sono il principio guida in molte località del settore turistico invernale. Ciò ha il suo prezzo: per la natura e per le persone.

Uno studio dalla denominazione emblematica “L’inverno comprato” evidenzia il vertiginoso fabbisogno di acqua ed energia richiesto dalla produzione di neve. Un chilometro di neve prodotta artificialmente costa circa un milione di franchi svizzeri (circa 930.000 euro). Vengono considerati i costi dell’energia elettrica, di trasporto della neve e dei cannoni da neve per mezzo di autocarri, elicotteri e gatti delle nevi, ma anche l’allestimento e la manutenzione delle infrastrutture necessarie.

Tutto ciò ha conseguenze per l’ambiente: il livellamento delle piste, nuovi bacini di accumulo, la posa delle condutture d’acqua, sono fattori di degrado dell’ambiente naturale e favoriscono l’erosione. Gli habitat sensibili subiscono alterazioni persistenti. Il ritardato scioglimento della neve artificiale influenza fortemente il periodo vegetativo delle piante e provoca una riduzione della biodiversità. Gli additivi utilizzati per la produzione di neve aumentano l’apporto di sostanze inquinanti nelle torbiere, nei prati e nelle acque, analogamente a quanto avviene con le sostanze utilizzate nell’agricoltura, che poi entrano nel ciclo dell’acqua.

L’acqua, depositata sulle piste sotto forma di neve artificiale, viene a mancare altrove. Manca in ecosistemi sensibili per piante e animali. Ma manca anche nei serbatoi antincendio dei vigili del fuoco, o nelle abitazioni private nelle località sciistiche. Nei periodi asciutti all’inizio dell’inverno può essere alto il pericolo di incendi boschivi, proprio mentre l’acqua viene utilizzata dai cannoni per produrre neve artificiale.

 

Fonti:

- SLF: Klimawandel und Wintertourismus: Ökonomische und ökologische Auswirkungen von technischer Beschneiung (de)

www.sueddeutsche.de/reise/kunstschnee-winter-wird-gemacht-1.3293193

- Compact: Turismo e cambiamento climatico

- Gesellschaft für ökologische Forschung und Bund Naturschutz in Bayern : "Der gekaufte Winter"