Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Dossiers

Giochi olimpici invernali

Nel passato le Alpi hanno ospitato i Giochi olimpici invernali in diverse occasioni, l’ultima volta a Torino nel 2006. Negli ultimi anni tutte le candidature avanzate da località alpine sono fallite, sia perché il CIO (Comitato Olimpico Internazionale) ha dato la preferenza ad altre candidature più competitive, sia perché la popolazione locale si è espressa contro lo svolgimento delle Olimpiadi.

Un’analisi delle esperienze mette in evidenza che nelle democrazie avanzate, come nei Paesi alpini, le Olimpiadi invernali sono in difficoltà. Le persone non sono più disposte ad accettare lo smisurato gigantismo, i danni ambientali, i costi incalcolabili e il diktat di un CIO dispotico. La presente raccolta di rapporti su esperienze acquisite, argomenti e informazioni tecniche prospetta perché i Giochi olimpici invernali, nella loro forma attuale, non hanno più spazio nelle Alpi.


Ulteriori informazioni:

archiviato sotto:

Informazioni supplementari