Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Comunicato stampa

Premio per progetti di integrazione innovativi

© Fotolia lassedesignen

L‘«Alpine Pluralism Award 2018» premia iniziative e progetti che sostengono l’integrazione e la diversità sociale nelle Alpi. Misure e progetti possono essere presentati fino al 18 dicembre.

L'area alpina è caratterizzata da una popolazione che invecchia e da nuovi modelli di migrazione. Queste tendenze si fanno già sentire e saranno sempre più forti in futuro. Allo stesso tempo esse offrono un’occasione per l’innovazione sociale che passa attraverso un approccio creativo e aperto della diversità e che metta in pratica un pluralismo consapevole. Le regioni rurali e le aree montane necessitano in particolar modo di nuovi approcci per una cultura dell’accoglienza su larga scala.
L’«Alpine Pluralism Award 2018» desidera dare visibilità ad attività iniziate da poco o in corso di attuazione nello Spazio Alpino, ad incrementare la sensibilità verso il tema dell’integrazione, ispirando altri ad attuare queste pratiche.

Criteri per l’invio della candidatura

Progetti ed azioni possono essere presentati in quattro categorie: misure per la gestione del cambiamento sociale dovuto al fenomeno migratorio, misure per l’integrazione dei migranti nel mercato del lavoro regionale, misure volte ad investire sulle capacità dei migranti al fine di migliorare l’uso del suolo e la protezione della natura e misure che sostengono il passaggio dei migranti dalla scuola al lavoro.

Rafforzare la cultura dell’accoglienza

L’«Alpine Pluralism Award 2018» è promosso da CIPRA Lab nell’ambito del progetto PlurAlps assieme all’Action Group 3 della Strategia europea per la Regione Alpina (EUSALP). Il bando è aperto a privati, aziende, associazioni, istituzioni e pubbliche amministrazioni, ONG e a tutte le altre organizzazioni situate nell’area del programma dello Spazio Alpino che attuano misure volte a rafforzare la cultura dell’accoglienza e ad integrare i migranti nella società e nel mercato del lavoro attraverso pratiche innovative.
Una Giuria internazionale valuterà le misure presentate e nominerà i vincitori del premio. La Giuria è composta da membri del progetto PlurAlps, dell’Action Group 3 di EUSALP e da altri esperti. Le migliori misure presentate riceveranno un premio in denaro. Inoltre i partecipanti al bando saranno invitati alla conferenza del progetto PlurAlps a Torino a maggio 2018 e i loro progetti saranno pubblicati sul sito di PlurAlps.


Per maggiori informazioni rivolgersi a:

Elisa Agosti, CIPRA International, , +423 237 5353

Archivio Comunicati stampa

I comunicati stampa del 2009 e anteriori si trovano in “Archivio”.